Giornata della Memoria, in occasione della commemorazione delle vittime dell’Olocausto, a Castellamonte Anpi e Comune hanno organizzato un momento di riflessione con gli studenti.

Giornata della Memoria a Castellamonte

In occasione della Giornata della Memoria, la sezione di Castellamonte dell’Anpi e il Comune hanno organizzato un incontro con gli alunni della scuola Media Statale “G.Cresto”. Appuntamento venerdì 26 gennaio 2018 alle ore 11.15 al salone congressi Martinetti. Il Giorno della Memoria è infatti una ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata per commemorare le vittime dell’Olocausto. Si è quindi stabilito di celebrare il Giorno della Memoria ogni 27 gennaio perché in quel giorno del 1945 le truppe dell’Armata Rossa liberarono il campo di concentramento di Auschwitz.

Momento di riflessione

L’iniziativa castellamontese, in occasione della Giornata della Memoria, sarà un momento di riflessione. Sarà infatti rivolta agli studenti delle classi terze della Scuola Media della città della Ceramica. L’importante manifestazione si aprirà con l’introduzione del professore Attilio Perotti sulle ragione che ci impongono di mantenere viva la memoria su quanto accadde ai deportati nei campi nazisti. Un intervento per non dimenticare quindi un periodo oscuro e tragico della storia nel nostro Paese e dell’Europa.

Leggi anche:  Montalenghe in fiore grande successo per il concorso della Pro loco

Il viaggio di Fanny

Il programma della Giornata della Memoria castellamontese prevede a seguire la proiezione del film “Il viaggio di Fanny”. Si tratta di una incredibile storia di coraggio, libertà ed amicizia. La pellicola racconta, infatti, le vicende di un gruppo di ragazzi in fuga per la libertà. Il viaggio di Fanny è un film franco-belga del 2016 diretto da Lola Doillon. Il film è basato sul libro autobiografico Le journal de Fanny, scritto da Fanny Ben-Ami.