Palio sportivo dei rioni, dopo l’ultima edizione datata 1985 torna a Castellamonte la bella manifestazione che sarà dedicata all’indimenticato Davide Antonino.

Palio sportivo dei rioni il ritorno

Sarà una straordinaria festa dello sport e dell’aggregazione, capace di coinvolgere i castellamontesi per ben due settimane. Si tratta infatti del gradito ritorno all’ombra dell’arco di Pomodoro del Palio sportivo dei rioni. L’assessorato allo sport, guidato dal consigliere delegato Alberto Pautasso, cala gli assi. La IV edizione della manifestazione regala ai cittadini un piacevole “ritorno al futuro”, riportando quindi in auge uno storico appuntamento che non si svolgeva più da oltre 30 anni.

Giochi olimpici di Castellamonte

Già in moto la macchina organizzativa del Palio sportivo dei rioni 2018. La manifestazione si terrà infatti dal 1 al 16 giugno 2018. Mentre coinvolgerà 6 rioni: San Rocco e Filia, Sant’Antonio e Borgonuovo, Centro, San Grato, Spineto e Sant’Anna e il team degli abitanti di Campo, Muriaglio, Preparetto e San Giovanni. Le specialità in cui si sfideranno i residenti (unica condizione per iscriversi) sono: calcio a 11, calcio a 5, pallavolo maschile e femminile, basket, bocce, atletica leggera (corsa, salto in alto, in lungo, getto peso) e corsa podistica. Mentre le gare si svolgeranno negli impianti sportivi del paese e saranno seguite e supervisionate dalle società sportive locali, che daranno un prezioso contributo nella buona riuscita dell’iniziativa.

Leggi anche:  Palio sportivo dei Rioni 2018 domenica grande Festa di chiusura

Memorial Davide Antonino

Come spiegato dal consigliere Pautasso durante la presentazione del Palio sportivo dei rioni 2018, l’evento sarà quindi dedicato a Davide Antonino. “Davide era lo Sport. Impersonava i suoi valori migliori. La correttezza, lealtà, educazione, sacrificio e la giusta sete di vittoria. Il Palio darà dedicato a lui che è stato ed è un grande amico di molti”. Ciascun atleta pertanto riceverà, al momento dell’iscrizione del costo di 5 euro, una maglia del colore del rione di appartenenza. Per la scelta del rione farà infatti fede la residenza riportata sulla carta di identità. Per informazioni e contatti: 0124.5187216 (ufficio cultura).