Pro loco Colleretto Castelnuovo rinnovato il direttivo.

Infaticabili volontari

La Pro loco Colleretto Castelnuovo si rifà il look. . Non si possono sempre fare grandi nella vita, ma si possono fare “piccole” cose con grande amore e passione. Proprio come hanno fatto i volontari della Pro loco Colleretto Castelnuovo. Sono stati protagonisti, quindi, con smisurato impegno e voglia di fare di un anno di attività da 30 e lode. Il sodalizio della Valle Sacra è, infatti, riuscito nella mission di far quadrare in maniera virtuosa i conti e nel contempo organizzare, promuovere e realizzare iniziative, manifestazioni di carattere culturale, artistico o sportive utili per valorizzare e far conoscere il paese.

Gruppo affiatato

La Pro loco Colleretto Castelnuovo è, infatti, un gruppo affiatato che a fine ottobre ha rinnovato le sue cariche sociali. Alla presidenza è stato confermato Adriano Vottero Prina. Al suo fianco ci saranno Federico Benedetto (vice presidente), Luisa Querio Gianetto (tesoriere e segretario) e nei panni di consiglieri: Sofia Vottero Prina, Patrik Giovando, Valerio Benedetto e Giorgio Borgarello. Il ruolo di revisore dei conti sarà ricoperto da Alfredo Ghella, Franco Casassa e Laura De Martini. La nuova squadra si è già messa al lavoro per organizzare nuove iniziative.

Leggi anche:  Grande successo per la castagnata Pro loco

Al lavoro per nuovi progetti

“Devo ringraziare veramente la Pro loco Colleretto Castelnuovo – ha, quindi, commentato il sindaco, Aldo Querio Gianetto – Per il nostro paese fanno con passione e impegno un lavoro enorme rispetto alle forze a disposizione e alle difficoltà oggettive odierne nel districarsi tra tutti gli aspetti burocratici del caso”. Oltre all’addobbo del tradizionale albero di Natale nel cuore di Colleretto, la Pro loco non si siede sugli allori ed è già al lavoro per i prossimi attesi appuntamenti, a cominciare dalla messa con processione per il Santo patrono del paese (14 gennaio) e il caratteristico Carnevale in programma a metà febbraio.