Raduno invernale auto e moto d’epoca, grande successo per il tradizionale appuntamento organizzato domenica 21 gennaio 2018 a Salto, frazione di Cuorgnè.

Raduno invernale auto e moto d’epoca

Una felice tradizione rinnovata con successo. Non ha deluso, infatti, le attese il sesto raduno invernale auto e moto d’epoca. L’evento è andato in scena domenica 21 gennaio 2018 a Salto, frazione di Cuorgnè. Grande partecipazione per la magnifica manifestazione motoristica. E’ stata organizzata con ottimo risultati dall’attivissima associazione “Amici delle vecchie ruote“. Nonostante il vento e il clima invernale, una settantina abbondante di auto e moto di interesse storico hanno quindi fatto bella mostra di sé nella piazza centrale del paese, attirando l’attenzione di tanti appassionati di motori e semplici curiosi.

Amici delle vecchie ruote

Comunque a contribuire alla buona riuscita del raduno invernale auto moto d’epoca ci hanno pensato anche i bravissimi ragazzi dell’oratorio e del Borgo San Giacomo. Hanno infatti offerto ai presenti una gustosa colazione davanti alla parrocchia locale. “Come sempre un grande successo il raduno invernale di Salto 2018 – ha commentato su Facebook il presidente degli amici delle vecchie ruote – Tanti i partecipanti ansiosi di far rombare i loro motori con i loro mezzi sempre tirati a lucido. Mentre anche quest’anno a sfidare il freddo non mancavano loro…i temerari vespisti”. Di conseguenza prossimo imperdibile raduno a marzo a Sparone.

Leggi anche:  Montalenghe in fiore grande successo per il concorso della Pro loco

Grande soddisfazione

Bilancio quindi più che positivo per il sodalizio Amici delle Vecchie Ruote. “Sempre tanto il lavoro. Ma ripagato sicuramente dal vedere i partecipanti soddisfatti a farci compagnia. – ha aggiunto Davide Bevilacqua – Un grazie enorme anche agli amici di Salto. Infatti ogni anno con tanta pazienza e tanta disponibilità, ci deliziano con torte, leccornie varie e bevande calde. Pertanto, grazie Ragazzi siete eccezionali”. Mentre, oltre alle splendide vespe dell’Orient Vespa, tra le auto che più hanno rubato l’occhio al folto pubblico va segnalata una Lancia Fulvia 1300 protagonista di numerose vittorie nelle gare di rally.