Prima classificata Ivana Mughetto con la foto dal titolo Pace, azzurro, nuvole. Secondo posto per Massimo Colombo con la foto “Sorella neve”. Terzo lo scatto di Manuela Lessio “Giochi di luce”. 

Belmonte in uno scatto. Sono state premiate all’ex Chiesa SS. Trinità a Cuorgnè  le fotografie del concorso“Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo” proposto nell’ambito del progetto realizzato dall’Ente di Gestione dei Sacri Monti e dall’Associazione Teatro e Società, con il sostegno della Compagnia di San Paolo.  In gara fotografie digitali, fino a tre per autore, che proponessero uno sguardo personale sul patrimonio artistico, culturale e naturalistico del Sacro Monte di Belmonte.

Prima classificata Ivana Mughetto con la foto dal titolo Pace, azzurro, nuvole. Secondo posto per Massimo Colombo con la foto “Sorella neve”. Terzo lo scatto di Manuela Lessio “Giochi di luce”. Per il premio speciale Instagram #notturnialsacromonte la foto scelta tra quelle pubblicate su instagram dal 1 al 15 luglio 2017 con hashtag #notturnialsacromonte è di Sonia Cavaglià.

 «L’obiettivo del concorso è stato pienamente raggiunto – spiegano Claudio Montagna e Franco Carapelle di Teatro e Società –  perchè le ottantotto foto presentate, circa la metà candidate al premio speciale Instagram #notturnialsacromonte, hanno saputo cogliere i molteplici aspetti del Sacro Monte, confermando l’importanza di Belmonte quale “paesaggio culturale”, secondo la definizione Unesco, valorizzato in un anno di attività del progetto realizzato anche con la collaborazione delle amministrazioni locali e che oggi si conclude».  Gli autori sono stati premiati con l’attestato di merito e un omaggio di prodotti tipici canavesani consegnati dal Sindaco Giuseppe Pezzetto e dalla consigliera Giovanna Cresto, con la partecipazione di Eleonora Bertolo per l’Ente di Gestione dei Sacri Monti, di Claudio Montagna e Franco Carapelle per Teatro e Società.