Torino Comics chiude con 56.000 visitatori provenienti da tutto il nord-ovest, superando anche i dati dell’edizione 2016 all’Oval.

Torino Comics

Chiude con 56.000 visitatori provenienti da tutto il nord-ovest, superando anche i dati dell’edizione 2016 all’Oval, segnando dunque un record per la storia della manifestazione.

I sold out

Altissima l’affluenza nell’area editoriale, che ha segnato il ritorno di alcune importanti case editrici. Alcune assenti da diverso tempo a Torino sono tornate. Lunghissime file di lettori e fan per le sessioni di disegni e autografi degli autori più amati. Molto apprezzati gli appuntamenti in agorà, in particolare Il Corvo: Memento Mori con Davide Furnò e Giovanni Marinovich. E poi l’incontro South Park, il videogioco, con le voci italiane del celebre cartone animato.

Youtuber village

Migliaia di giovanissimi hanno affollato lo Youtuber village, dove fin dalla prima mattina di sabato e domenica si sono create lunghe code per incontrare le star più amate del web, in particolare i Me contro Te – conosciuti in rete come Sofì e Luì, coppia di fidanzatini con oltre 4.3 milioni di follower – e LaSabri, la regina di youtube, con oltre 2.5 milioni di follower.

International Cosplay League

Si è svolta sabato 14 aprile a Torino Comics la tappa italiana delle qualificazioni dell’International Cosplay League, competizione cosplay mondiale a cui partecipano cosplayer qualificati da Paesi di tutto il mondo. In gara sia singoli, su cui è stato valutato solo il costume, sia coppie, per le quali invece sono stati giudicati sia i costumi sia l’esibizione. Tra i singoli, sul gradino più alto del podio è salita Linda Guarise, che ha impersonato Aloy da Horizon Zero Dawn. Per la coppia, i vincitori sono stati Valentina Podda ed Eleonora Guggeri che hanno interpretato i personaggi di Crimson Peak Mother Ghost e Edith Cushing.

Leggi anche:  Associazione Filarmonica Valle Sacra eletto nuovo direttivo

Classico cosplay contest

Domenica 15 si è invece svolto il classico cosplay contest, che premia l’abilità “artigiana” del concorrente, la sua capacità di immedesimarsi nel ruolo scelto e le sue doti interpretative e di simpatia, in una sfida all’ultimo abito per l’assegnazione dei premi. Nella giornata di domenica si sono alternati sul palco più di 300 cosplayer, in gara per aggiudicarsi il premio per miglior singolo (maschile e femminile), miglior coppia, miglior gruppo, fino al superpremio finale, un viaggio al London film and Comic Con di Londra. Il vincitore, oltre al viaggio e all’ingresso per 3 giorni alla fiera, avrà inoltre diritto a due diamond pass per incontrare Jason Momoa, attore star di Game Of Thrones e di Justice League.

Il prossimo anno

L’appuntamento con la 25esima edizione di Torino Comics è dal 12 al 14 aprile 2019.