”Arte, paesaggio e devozione: il fenomeno dei Sacri Monti fino alla loro manifestazione più recente. Il Sacro Monte di Belmonte e il restauro a cappella della “Morte in croce” è il tema della conferenza, in programma giovedì 22 giugno – ore 21.00 presso l’Ex Chiesa SS. Trinità di Cuorgnè, a cura del Direttore dell’Ente di Gestione dei Sacri Monti, Elena De Filippis

Si conclude, dopo la partecipata conferenza dell’antropologo Marco Cima e la visita al Museo Archeologico del Canavese, il ciclo di conferenze mirate a far conoscere il patrimonio di arte, cultura, storia e memorie del Sacro Monte proposte nell’ambito del progetto “Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo”. ”Arte, paesaggio e devozione: il fenomeno dei Sacri Monti fino alla loro manifestazione più recente. Il Sacro Monte di Belmonte e il restauro a cappella della “Morte in croce” è il tema della conferenza, in programma giovedì 22 giugno – ore 21.00 presso l’Ex Chiesa SS. Trinità di Cuorgnè, a cura del Direttore dell’Ente di Gestione dei Sacri Monti, Elena De Filippis. Nel corso della conferenza sarà illustrato il recente restauro della Cappella XII della “Morte in croce” curata dall’Ente e inserita come cofinanziamento nel progetto “Belmonte, un Sacro Monte aperto al mondo” . Gli appuntamenti sono aperti a tutti e a ingresso libero. Si tratta di un altro imperdibile passaggio per avvicinarsi a luglio, quando tutti saranno invitati ai “Notturni al Sacro Monte”, tre serate di arte, rappresentazioni e spettacolo