Il chitarrista americano Tom Morello è tornato, dopo 9 anni, in Canavese per incontrare e conoscere tutti i suoi parenti

La prima volta era stato il 2008. Senza troppo rumore, si era presentato a Pratiglione, per vedere il paese da dove decenni prima il bisnonno era partito alla volta dell’America. Dopo 9 anni Tom Morello, rock star di livello mondiale, chitarrista conosciuto ed apprezzato, è tornato, questa volta con moglie e figli, per conoscere tutti i suoi parenti. Ed è stata una grande festa, tra sorrisi, momenti divertenti, altri più commoventi e sentiti. Poi, tutti a tavola per gustare i piatti della zona… e quindi una partita a carte prima dei saluti. Una bella storia di legami indissolubili, che neppure migliaia di chilometri possono spezzare. Maggiori approfondimenti su Il Canavese che trovate in edicola.