Villexpo è salva, è nato il Comitato Promotore. VILLANOVA CANAVESE.

Villexpo è salva, è nato il Comitato Promotore

Dopo le dimissioni del presidente Emilio Richiardi e lo scioglimento della Pro Loco, Villexpo ha rischiato di non essere organizzata. La mostra mercato che arriva quest’anno alla 28ª edizione è nata con la Pro Loco. Che si è occupata in tutti questi anni di organizzarla. Con il passo indietro di Richiardi e di tutto lo staff, il sindaco Roberto Ferrero si è rimboccato le maniche. E ha subito convocato tutte le associazioni del paese e i cittadini. Allo scopo di trovare una alternativa alla Pro Loco per l’organizzazione dell’evento, che si svolgerà il prossimo giugno.

Grande interesse da parte delle associazioni

Fin dalla prima riunione l’interesse di associazioni e cittadini si è fatto vedere. E così è nato il Comitato Promotore. E’ formato dalle associazioni Avis, Alpini, Coldiretti, Filarmonica. Poi ancora Donna Famiglia, Comitato Carnevale. Amici del Presepe e gruppo storico. Ora prossimo passo sarà quindi quello di costituire il Comitato ed iniziare subito a lavorare.

Leggi anche:  Balangero in Fiore, ecco le scuole premiate

Villexpo nata con la Pro Loco che l’ha fatta crescere e diventare famosa

Fu la Pro Loco, ventotto anni fa, a far nascere la mostra mercato. Inizialmente era biennale. Per non entrare in concorrenza con la fiera che veniva organizzata a Rivarolo. Poi è diventata annuale acquistando sempre più consensi. Sempre più espositori. Fiore all’occhiello è sempre stato lo stand gastronomico. Ma anche le serate danzanti. L’ex presidente Pro Loco Richiardi è fiducioso. “Le persone che formano il Comitato Promotore sono volenterose e capaci. Riusciranno ad organizzare un evento di successo”.