Fondo di solidarietà ecco il bilancio dell’anno appena passato.

Fondo di solidarietà

Nel 2017 le famiglie aiutate dal fondo di solidarietà nel Comune di San Maurizio Canavese sono state circa 35. Questo quanto comunicato dall’Assessorato alle Politiche Sociali e Sanità, tracciando il consueto bilancio annuale.

Nel dettaglio gli interventi hanno riguardato 16 nuclei monofamiliari, una decina di nuclei familiari con minori e altrettante famiglie con persone anziane.

Come funziona

Il Fondo Sociale di Solidarietà è stato istituito nel 2013 grazie all’intesa tra il Comune, la Parrocchia, il Servizio Sociale del CIS e le associazioni locali Avulss e Volontari Vincenziani, le realtà che si occupano in modo specifico di rispondere a determinati bisogni sociali sul territorio, monitorando e scambiandosi informazioni sulle situazioni di disagio e difficoltà.
Il Fondo viene alimentato oltre che dal contributo comunale dalle offerte versate direttamente dai singoli cittadini o attraverso le associazioni sanmauriziesi e le iniziative organizzate in paese nell’arco dell’anno.

Le parole dell’assessore a Politiche sociali e Sanità

«Il bilancio annuale dell’attività svolta attraverso il Fondo Sociale di Solidarietà – commenta Silvia Aimone Giggio, assessore a Politiche sociali e Sanità – è per noi anche un’occasione importante per ringraziare tutta la comunità sanmauriziese e tutte le associazioni che contribuiscono nel corso dell’anno. Senza il contributo di tutti questa realtà, così utile a molti concittadini in difficoltà, non potrebbe sussistere. Continuiamo così, lavorando tutti insieme per darci una mano».