Materna San Giusto grande successo per lo spettacolo di Natale.

Materna San Giusto

Uno spettacolo applauditissimo e pieno di colori di metà dicembre ha visto il salone Gioannini gremito di famiglie, con protagonisti i piccoli della materna Duchessa di Genova di San Giusto esibirsi nella recita “Canto di Natale”, ispirato al celebre romanzo di Charles Dickens.

Prima dell’inizio, il saluto della nuova coordinatrice della locale scuola. “Oggi (17 dicembre, ndr) presentiamo la preparazione e l’attesa per il Natale – ha detto Manuela Brusasco – una delle feste più belle dell’anno, dedicando la recita al significato natalizio più vero. Un racconto fantastico sulla conversione d’un tirchio protagonista che poco a poco si vede togliere il gelo che ricopre il suo cuore di avido affarista”.

“Canto di Natale”

I piccoli attori si sono presentati sul palco del salone trasformato in grande teatro a più riprese, fra dialoghi, canzoni, simpatiche scenette. Accompagnati dalla voce fuori campo d’un genitore, dal suono di tre chitarre acustiche e da tanta genuina semplicità, tutti sono stati bravissimi ed hanno raccontato con voce, balletti e canto di fanciullo tutta la storia ambientata in una Londra di tanti anni fa: il tristo ufficio, le visioni inquietanti, il lieto finale. Con quella frase al termine di Scrooge: “Che magnifica giornata! Io amo il Natale! Oggi andrò a casa dei miei nipoti e passeremo insieme questo giorno. Non voglio essere più solo a Natale”. Con la canzone “Sarà Natale” cantata coi genitori saliti assieme ai figli sul palco per l’augurio finale.

Leggi anche:  Nuovo corso wedding planner organizzato da Ciac Ivrea

Tanti i presenti

Presente alla recita anche l’ex coordinatrice Marianna Scichilone, che non ha voluto mancare alla festa, il sindaco Giosi Boggio, il parroco don Marco Marchiando. Con gli interventi finali prima della merenda, fra sinceri complimenti per la bravura dei bimbi, l’augurio di un Natale ripieno d’amore sgorgato dai cuori, i ringraziamenti per tutti coloro che hanno a cuore la scuola. Ha destato la solita sorpresa l’immancabile travestimento del presidente della materna Dario Maurizio, stavolta in versione angioletto con tanto di candide ali e recante la scritta “Gloria a Dio nell’alto dei Cieli e….”. Con l’annuncio che il vero Natale è la festa di Gesù che nasce, che il Natale è Gioia ed Amore, che il Natale non è solo i regali che si ricevono. Da segnalare, infine, una simpatica iniziativa per raccogliere fondi da utilizzare per un progetto didattico della scuola.

Materna San Giusto, bambini protagonisti del Canto di Natale