E’ terminata l’assemblea in via Montenero, in cui i soci di Rivabanca hanno votato a magioranza la fusione in “Banca d’Alba”

Rivarolo Canavese – E’ terminata l’assemblea in via Montenero, in cui i soci di Rivabanca hanno votato a magioranza la fusione in “Banca d’Alba”. Il piccolo istituto canavesano quindi dovrebbe essere salvo. Rimarrà sul territorio mantenendo i posti di lavoro e la solidità patrimoniale.

Aggiornamento