Tutti i posti richiesti da ciascuna scuola a garanzia un normale livello di funzionamento devono essere assegnati”. Fanno sapere le organizzazioni sindacali FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola, SNALS Confsal e FGU Gilda Torino

L’emergenza ATA e la difficoltà a organizzare il servizio continuano ad essere presenti a Torino e provincia. “Il calo degli studenti registrato quest’anno – corrispondente ad un media di circa cinque allievi per scuola, non modifica il fabbisogno di personale e i carichi di lavoro: tutti i posti richiesti da ciascuna scuola a garanzia un normale livello di funzionamento devono essere assegnati”. Fanno sapere le organizzazioni sindacali FLC CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola, SNALS Confsal e FGU Gilda Torino, a seguito dell’incontro di informativa sugli organici ATA presso l’UST di Torino. Sulle questione le maestranze sindacali aggiungono: “Mentre dalle informazioni ricevute emerge che per il personale docente le risorse organiche sono sostanzialmente sufficienti a garantire le richieste motivate delle scuole, per l’organico del personale ATA ha evidenziato che le richieste ricevute delle scuole ammontano a 825 posti, a fronte dei quali a seguito di verifiche, l’UST di Torino ha fatto una richiesta di organico all’USR pari a 642. Siamo alle solite, prima chiedono ai dirigenti di sottoscrivere le richieste del fabbisogno delle scuole che dirigono, poi l’amministrazione “filtra “ le richieste. E’ un gioco che francamente non comprendiamo e non accettiamo, per questo motivo: le OO.SS. denunciano la grave situazione e la grande difficoltà nella quale si trovano ormai da molti anni le istituzioni scolastiche, evidenziano che a pochi giorni dall’inizio dell’anno scolastico molte scuole avranno grande difficoltà ad organizzare il servizio degli uffici di segreteria e di assistenza ai laboratori, di vigilanza, sicurezza e igiene  per l’insufficienza delle risorse organiche mancanti. Le OO.SS rivendicano tutti gli 825 posti richiesti dai Dirigenti Scolastici necessari per garantire il diritto allo studio, il supporto all’attività  didattica e migliorare l’attivita amministrativa delle istituzioni scolastiche”. Il calendario di massima per le operazioni sarà il seguente: Giovedì 31 agosto 2017: Pubblicazione  utilizzi interprovinciali scuola secondaria 2° grado, Nomine in ruolo personale ATA. Venerdì 1 settembre 2017: Nomine annuali da GaE docenti scuola secondaria di 1° e 2° grado. Lunedì 4 settembre 2017: Nomine annuali da GaE docenti scuola dell’infanzia e primaria.