Scuola elementare Gays, una cinquantina di piccoli alunni ha incontrato in sala consiliare la giunta Francisca e visitato il Comune.

Scuola elementare Gays visita in Comune

A lezione di cittadinanza in Comune. Piccoli cittadini attivi e consapevoli crescono a Valperga. Lunedì 16 aprile gli alunni delle classi quinta sezione A e B e quarta A della locale scuola elementare Gays hanno fatto visita al sindaco, Gabriele Francisca. Una “gita” per vedere da vicino il funzionamento della macchina municipale. Accompagnati dalle loro insegnanti, la 50ina di giovani alunni sono stati accolti in sala consiliare dal borgomastro valperghese, dal suo vice, Isabella Buffo, dagli assessori, Giovanni Milani e Ivo Chabod, e dal consigliere, Enzo Scamarcia.

A lezione di cittadinanza dal sindaco e assessori

Gli amministratori comunali hanno spiegato agli allievi il loro ruolo. Inoltre hanno risposto alle loro curiosità e domande e li hanno accompagnati in un suggestivo ed istruttivo tour degli uffici. Quindi gli studenti hanno potuto conoscere gli impiegati del Comune. E apprendere di più sulle loro mansioni. La bella e riuscita iniziativa rientrava all’interno del importante progetto “Io, piccolo cittadino”. Promosso dall’associazione Enzo D’Alessandro. Si tratta, infatti, di un riuscito quaderno operativo, consegnato alle scuole del territorio e realizzato da Laura D’Alessandro e dalle insegnanti Carmela Ciuro, Carla Cortese, Germana Regis, con la collaborazione degli altri membri dell’associazione.

Leggi anche:  Scuola infanzia Giraudo i piccoli alunni al Salone Internazionale del Libro

Io, piccolo cittadino

Un percorso di educazione alla legalità, al rispetto di diritti e doveri. E di conoscenza del valore della famiglia e della scuola come luogo di formazione. Un’iniziativa quindi che è stato molto apprezzata da docenti, ragazzi e genitori. Durante la visita in Municipio l’associazione Enzo D’Alessandro ha anche annunciato le date e i prossimi appuntamenti relativi alla 14esima edizione della manifestazione “Amico carabiniere”. Quest’ultima si concluderà infatti a fine maggio con un imperdibile spettacolo.