Scuola materna Duchessa di Genova, ecco il direttivo dei prossimi cinque anni.

Scuola materna Duchessa di Genova

Ha avuto buona partecipazione la serata sangiustese dedicata all’elezione del nuovo direttivo della scuola paritaria dell’infanzia “Duchessa di Genova”. L’iniziativa si è svolta alla presenza del sindaco Giosi Boggio. Il direttivo rimarrà in carica per i prossimi 5 anni.

Le novità

Prima delle votazioni, ha preso brevemente la parola il presidente uscente: La novità di quest’anno è la presenza di Mariuccia Boggio nel consiglio. Per quanto riguarda la tesoreria, è la locale banca Unicredit che svolgerà questo importante servizio. “La nostra scuola ha bisogno sempre di disponibilità e volontariato, ma anche di competenza. Il bilancio annuale di spesa per la scuola supera i 200.000 euro – ha detto il presidente Dario Maurizio – ma grazie agli introiti, ai sostenitori, al contributo del Comune, al bene ed all’affetto del paese andiamo avanti”.

La storia della Duchessa di Genova

La scuola sangiustese con i suoi 130 anni di storia è uno dei fiori all’occhiello dell’istruzione locale e canavesana. Si occupa della crescita di tante generazioni di sangiustesi da una vita. E continua nel suo imprescindibile compito formativo e didattico coi valori che da sempre contraddistinguono il plesso.

Leggi anche:  Direzione didattica Castellamonte studenti a lezione con i volontari Avis

Il nuovo direttivo

Le votazioni hanno nominato quali sindaci Barbara Disavino, Valerio Enrico e Cesare Martino che prendono il testimone dagli uscenti Patrizia Calabrese e Sabrina Pogliano. Già decisa anche la ripartizione delle cariche. E’ stato riconfermato presidente Dario Maurizio, vice Alfredo Di Berardino, segretaria Maria Margherita Boggio, tesoriere Monica Boggio, consiglieri Alessandro Costa Laia, Claudia Tapparo (nominata dall’amministrazione comunale) e lo stesso parroco don Marco Marchiando.

Scuola materna Duchessa di Genova