La notizia è rivoluzionaria perché Alfa Romeo Stelvio è una prima volta. Si tratta infatti del primo SUV del marchio italiano, capace di esprimere piena emozione di guida, massime performance e stile sportivo. Lo “spirito Alfa” si rimette in gioco, e dopo oltre un secolo di storia si ritrova in una sport utility. Tre sono le versioni: Stelvio Business, Stelvio Super e Stelvio Executive.

Dinamica di guida coinvolgente
Fin dal suo nome il modello assicura un’esperienza di guida entusiasmante e, al tempo stesso, garantisce il massimo livello in termini di comfort e versatilità tipica di questa categoria. Il passo dello Stelvio infatti è il valico montano più alto d’Italia e la strada statale 38 che lo attraversa, che si snoda per più di 20 chilometri e conta oltre 75 tornanti, è ormai diventata sinonimo di viaggio. Per affrontarla nel migliore dei modi, magari condividendola con le persone più care, esiste un SUV che permette di godere appieno di quest’esperienza unica al mondo, grazie alla sua perfetta combinazione tra piacere di guida, stile italiano e versatilità: Alfa Romeo Stelvio.

Design sportivo al 100% Alfa Romeo
Le proporzioni di Stelvio esprimono compattezza, forza e dinamicità: 468 centimetri di lunghezza, 167 cm di altezza e 216 cm di larghezza. All’esterno, si caratterizza per la linea accattivante che nasce dal perfetto equilibrio tra tradizione, design e performance: è una vera e propria alchimia che appartiene alla storia ultrasecolare del marchio. Per ottenerla, ieri come oggi, è necessario coniugare, sapientemente, le tre caratteristiche del design Alfa Romeo: il senso delle proporzioni, la semplicità e la cura per la qualità delle superfici. Sono gli stessi ingredienti che hanno dato vita al modello Giulia – il nuovo paradigma Alfa Romeo e fonte d’ispirazione per il futuro – che sono stati ovviamente rielaborati accuratamente per essere adeguati a un volume diverso come quello di una sport utility. Infine, a sottolinearne l’affascinante linea il cliente può scegliere tra 9 colori di carrozzeria e 9 diversi cerchi in lega che mettono in risalto la sua silhouette sinuosa.

Tecnologia innovativa per il massimo della sicurezza
Alfa Romeo Stelvio si caratterizza per i numerosi e sofisticati sistemi di sicurezza, offerti di serie o a richiesta a seconda degli allestimenti. Tra questi ricordiamo l’Integrated Brake System (IBS), l’innovativo sistema elettromeccanico che combina il controllo di stabilità con il tradizionale servofreno che garantisce una risposta istantanea del freno e di conseguenza una sensibile riduzione dello spazio di frenata. E ancora: i sistemi “Forward Collision Warning” e “Autonomous Emergency Brake” con riconoscimento pedone, che avvisano il conducente in caso di potenziale collisione frontale per mezzo di segnali sonori e poi attivando il sistema frenante; il “Lane Departure Warning, che avverte il conducente in caso di abbandono involontario della corsia. La dotazione include inoltre il Blind Spot Monitoring (BSM) con Rear Cross-Path Detection che monitorano continuamente le zone cieche posteriori su entrambi i lati del veicolo e avvisano il guidatore in caso di situazione di potenziale rischio. Non ultimo, il Cruise Control Adattativo che adegua automaticamente la velocità in base alla situazione del traffico.

Leggi anche:  SEAT Leon CUPRA R le foto

Prestazioni di assoluta eccellenza
Oltre al suo stile distintivo e alla sua eccellente dinamica di guida, Alfa Romeo Stelvio mostra tutto il suo carattere con due nuovi propulsori – 2.0 Turbo benzina da 280 CV e 2.2 Diesel da 210 CV – che esaltano al meglio l’anima sportiva del SUV che, soprattutto sul percorso misto, restituisce sensazioni uniche anche al guidatore più esperto. Abbinate al cambio automatico a 8 marce e alla trazione integrale Q4, le motorizzazioni appartengono a una nuova generazione di propulsori a quattro cilindri interamente in alluminio e dotate di albero di trasmissione in fibra di carbonio. Innovativi e affidabili, i motori di Stelvio rappresentano il meglio della tecnologia del Gruppo e sono prodotti in Italia negli stabilimenti di Termoli (benzina) e Pratola Serra (gasolio), in aree dedicate ai motori Alfa Romeo, con processi e metodologie all’avanguardia che li proiettano ai vertici delle loro categorie per prestazioni ed efficienza. Un dato su tutti: Stelvio 2.0 Turbo Benzina da 280 CV è best in class in termini di accelerazione passando da 0 a 100 km/h in appena 5,7 secondi.

Comfort e benessere a bordo da condividere
Alfa Romeo Stelvio porta nel mondo dei SUV premium di medie dimensioni i segreti dell’ospitalità italiana: infatti, nel suo abitacolo coesistono esclusività, buongusto ed eleganza. Inoltre, l’abitacolo offre tanto spazio a disposizione dei passeggeri per vivere e condividere il piacere del viaggio. Non solo. Il modello assicura una completa sensazione di controllo e dominio della strada, grazie al nuovo selettore Alfa DNA ma soprattutto alla posizione di guida elevata che nulla toglie al piacere di guida tipico di una vettura sportiva firmata Alfa Romeo. Inoltre, garantisce un diffuso benessere a bordo dato dal climatizzatore bi-zona, dal sofisticato sistema di infotainment Alfa Connect e un raffinato impianto audio che, a seconda degli allestimenti, può essere dotato di 8, 10 o 14 altoparlanti (quest’ultimo firmato Harman Kardon). Non ultimo, il bagagliaio di 525 litri è allineato alla migliore concorrenza ed è dotato di un comodo portellone posteriore a comando elettrico che può essere configurato – direttamente dal selettore Alfa Rotary – su otto diversi livelli di apertura. Insomma, il nuovo SUV Stelvio si rivolge a chi ama il piacere concreto della convivialità, del comfort e del gusto italiano.