Ballurio candidata sindaco della lista civica Insieme per Ivrea.

Ballurio candidata fuori dal Pd

Elisabetta Ballurio candidata sindaco anche fuori dal Pd: “Ho deciso di costruire una lista Insieme per Ivrea”. Fuori dal Partito Democratico e senza simboli, dunque. E tiene anche a precisare: “Con tutti coloro che vogliono che Ivrea cambi e possa liberare tutte quelle risorse oggi imprigionate”.

Una lista trasversale ai soliti schieramenti

L’ex renziana descrive così la sua compagine:  nuova per dare risposte   a Ivrea e al Canavese. L’esperienza dei più anziani si mescola con l’entusiasmo giovanile. Persone che vogliono entrare nella “stanza dei bottoni “ non per distruggere, ma per costruire.

Il commento della capolista

“A chi mi taccerà per essere scorretta vorrei chiedere se tutto ciò che ho denunciato e che è documentabile sia indice di correttezza e di credibilità di un partito. Quella credibilità che avrebbe proprio dovuta essere alla base di una scelta così delicata come quella del candidato sindaco. Nessuno si è neppure sognato di chiedere che le primarie per le ragioni esposte, irregolarità formali e inopportunità politiche. Credo di aver garantito oltremodo un partito che come ho dimostrato ha avuto tanta
fretta prima di chiudere ogni questione.