Bilancio 2017 l’amministrazione di San Giusto elenca tutte le opere realizzate fino ad oggi.

Bilancio 2017 ecco le opere

Nel bilancio 2017 da un punto di vista politico e non economico la maggioranza di San Giusto elenca molte opere. C’è la riconversione energetica del salone Gioannini, l’illuminazione pubblica che dal 2018 vedrà San Giusto trasformarsi. Infatti, a fronte di 1066 punti , ne vengano sostituiti quasi 1000.

I contributi per i servizi

Nell’elenco l’esecutivo aggiunge anche il contributo annuo alla materna per mantenere una retta bassa e la riqualificazione della centrale termica.  Sempre a scuola poi i progetti di informatizzazione e la dotazione dei tablet alle classi. Tra i servizi si ricorda poi il nuovo  tratto fognario verso Foglizzo concretizzato con Smat. Ancora il centro prelievi per  gli  anziani,  usufruibile da tutti, in aggiunta a quello di assistenza domiciliare.

Eventi e cultura

Nel tracciare la riflessione sul periodo amministrativo l’esecutivo sottolinea alcune manifestazioni. Su tutte la mostra  fotografica allestita in autunno e dedicata al paese.  Un modo anche per replicare alle critiche dell’opposizione. “Dopo due anni e mezzo di amministrazione possiamo affermare che la maggioranza è molto unita”. A prescindere dagli attacchi del gruppo d’opposizione.