Sarà collocato su uno dei mezzi di soccorso

San Maurizio Canavese. Un defibrillatore per la Protezione Civile comunale. A donarlo è stata l’Amministrazione comunale del sindaco Paolo Biavati. La cerimonia di consegna è avvenuto nel tardo pomeriggio di lunedì 8 maggio presso il salone consigliare del Municipio. Il primo cittadino ha ringraziato, insieme al consigliere delegato Antonio Briglio, i volontari della Protezione Civile per il grande lavoro che svolgono per il paese. Poi la parola è passata all’onorevole Francesca Bonomo che ha sottolineato l’importante ruolo che riveste la Protezione Civile in un paese. Il referente del gruppi, Piergiuseppe Gea , ha poi chiamato, per la consegna dell’attestato, i volontari abilitati all’utilizzo del defibrillatore (che sarà posizionato su uno dei mezzi di soccorso del gruppo). In tutto, su 28 volontari torali, 15 sono abilitati all’utilizzo dello strumento salvavita. La cerimonia si è conclusa con un applauso per tutti i volontari e per il ruolo che svolgono a tutela del paese.