Elezione presidente del Consiglio comunale di Ivrea fumata nera

Elezione presidente post Ballurio

L’ elezione presidente del Consiglio comunale è stata una “fumata nera”. Non si sono infatti messi d’accordo i rappresentanti pubblici riunitisi lunedì, 5 febbraio. La nomina è conseguenza delle dimissioni di Elisabetta Ballurio.

Le dimissioni dopo le Primarie

La scelta è maturata dopo l’esito delle Primarie nel PD. Ballurio infatti è stata battuta per una manciata di voti da Maurizio Perinetti. Quest’ultimo, peraltro suo predecessore in Consiglio, sarà infatti il candidato sindaco del Pd.

La surroga nelle fila dei consiglieri

Intanto durante la riunione di lunedì è stata approvata la surroga di Ballurio nelle fila dei consiglieri di maggioranza. Al posto della dimissionarie è subentrata Mariella Rapetti. L’assise civica dovrà nuovamente riunirsi.