Ivrea comunali 2018, ecco i primi dati dalle urne.

Ivrea comunali 2018

Quando lo spoglio delle schede non è neanche a metà dei 25 in totale, i primi dati vedono Maurizio Perinetti in testa.

Maurizio Perinetti (PD, Libera Sinistra per Ivrea, Ivrea + Bella, Moderati per Perinetti): 752 voti – 37,49%

Stefano Sertoli (Cambiamo Insieme – Sertoli sindaco, Insieme per Ivrea – Ballurio, Forza Ivrea, Lega): 584 voti – 29,11%

Francesco Comotto (Cambiamo Ivrea, Ivrea Comune, Viviamo Ivrea): 357 voti – 17,80%

Massimo Fresc (M5S): 257 voti – 13,71%

Igor Bosonin (Casapound): 38 voti – 1,89%

Verso il ballottaggio

Se queste proiezioni dovessero confermarsi è probabile il ballottaggio tra Perinetti e Sertoli. Dal 1993 nei comuni con almeno 15 000 abitanti – come nel caso di Ivrea dove si superano i 20mila – se nessuno fra i candidati ottiene quindi la maggioranza assoluta  è previsto il ballottaggio fra i due più votati. Il secondo turno si svolge dopo quattordici giorni: nel caso di Ivrea, si potrebbe dunque tornare a votare il 24 giugno.