Primarie Ivrea oggi domenica 21 gennaio ha vinto Perinetti.

Primarie Ivrea scelto il candidato sindaco

Oggi domenica 21 gennaio si è votato per le primarie Ivrea con la sfida tra i candidati sindaco del Pd Elisabetta Ballurio e Maurizio Perinetti. E per 50 preferenze è stato scelto Perinetti.  Tra i due sfidanti giovedì sera c’è stato anche un confronto pubblico all’oratorio San Giuseppe. Si sono confrontanti infatti sui rispettivi programmi.

Elisabetta Ballurio

Ballurio è il presidente del Consiglio comunale in scadenza di mandato. Nella precedente consiliatura Della Pepa è stata anche assessore al Commercio. Alle comunali del 2013 ha ottenuto il maggior numero di preferenze. Nel suo programma si parla di rendere più efficiente la macchina comunale. L’obiettivo, per esempio, nel facilitare le pratiche per avviare nuove attività o iniziative, passa per lo snellimento della burocrazia.  Per Ballurio la cultura per i giovani deve essere finanziata dal comune. “Non avrei costruito la Quinta Parete dei giardinetti, ma avrei aiutato i giovani”, ha detto al dibattito.

Leggi anche:  Candidati lista del Pd per Perinetti sindaco

Maurizio Perinetti

E’ stata il predecessore di Ballurio alla presidenza del Consiglio comunale. Rieletto nel 2013 è attuale consigliere di maggioranza ed ha un incarico nel consorzio per la gestione dei rifiuti. Tanti i punti del suo programma elencati in un volantino peraltro distribuito a tappeto in città proprio in questi giorni. Perinetti al confronto ha deichiarato: “Il comune deve favorire la cultura per esempio costruendo una biblioteca innovativa, ma le iniziative devono venire dalla società”. Ha anche anticipato un punto del suo programma: la nuova sede della biblioteca a  Palazzo Giusiana, ex sede del Tribunale di Ivrea.