San Maurizio, plin e bunet serviti in mensa scolastica.

San Maurizio, plin e bunet serviti in mensa scolastica

I sapori d’Italia entrano alla mensa scolastica. Si tratta di una “golosa” sperimentazione gastronomica e didattica. Che propone agli alunni delle scuole piatti tipici della tradizione italiana con menù regionali appositamente preparati per gli allievi. Una sorta di lezione di geografia disegnata sulla tavola che prende il via oggi, mercoledì 11 aprile, con il menù del Piemonte.

Ecco il menu servito oggi in mensa

Cosa propone? Gli agnolotti del plin al sugo di arrosto con grana padano dop, poi l’arrosto alle nocciole del Piemonte. La peperonata alla piemontese preparata con i peperoni di Carmagnola e per finire il Bunet con le nocciole. Rigorosamente del Piemonte. Mercoledì 18 aprile sarà la volta dell’Emilia Romagna, mercoledì 16 maggio toccherà alle specialità del Trentino Alto Adige e mercoledì 30 alla Sicilia.

Una bella iniziativa promossa da Euroristorazione

La proposta di questi menù alle scuole arriva dalla Euroristorazione che ha in appalto la refezione scolastica nelle scuole sanmauriziesi. La Commissione Mensa, che si è riunita all’inizio di marzo ha accolto con entusiasmo questa iniziativa. I menù saranno serviti in tutti e tre gli ordini di scuola. Come alternativa ai classici menù stagionali. Ma anche per far conoscere la cultura gastronomica dell’Italia, parlando non solo dei piatti ma anche delle regioni dai quali provengono.