Bocce tanti cambiamenti per la serie A in vista del prossimo campionato.

Bocce tanti cambiamenti per la serie A

Appena il tempo di riporre lo «scudetto» in bacheca che già si inizia a pensare al prossimo campionato di bocce 2018-2019 di serie A. Con tante novità. Ad iniziare dall’allargamento a 10 squadre, con la Brb Ivrea detentrice del titolo che da metà ottobre se la vedrà contro nove avversarie agguerrite.

Ecco tutte le rivali della Brb

Cinque le altre piemontesi che se la vedranno con gli uomini in casacca rossa. Sono per la precisione Perosina, Borgonese, Ferriere, Gaglianico e la neopromossa Mondovì. Una squadra arriva della Liguria, cioè la Chiavarese, infine tre team giungono invece dall’est d’Italia, cioè Pontese, Novese e la new entry Belluno.

Nuova formula anche per le gare

Cambia anche la formula delle singole gare, con un totale di 26 punti a disposizione a partita. Il primo turno vedrà la disputa di terne, coppia, combinato ed individuale, quindi parte centrale costituita da staffetta, 2 tiri di precisione (+1 punto a favore della squadra che totalizzerà il miglior punteggio nella somma dei due tiri) e navetta (1 punto per navetta di 5 minuti sui primi tre bersagli del tappeto), mentre epilogo con due coppie e due individuali.