Coppa Piemonte Acv in finale: storico risultato dei ragazzi di Matteotti

Coppa Piemonte Acv strepitosa

Alto Canavese Volley travolgente. Nella semifinale giocata ieri a Santhià i biancoblu hanno davvero mostrato di cosa possono essere capaci in questa stagione. Nel triangolare che determinava una delle due finaliste di Coppa Piemonte i cuorgnatesi hanno evidenziato tutto il loro potenziale tecnico, facendo ben sperare per la finale che si giocherà sabato 27 gennaio su campo ancora da definirsi. Avversari dell’Acv saranno i torinesi dell’Artivolley.

Alto Canavese Volley VS Alvolley Fortitudo

La Fortitudo era stata l’unica ad uscire vincitrice dal campo contro i canavesani nella prima fase di Coppa Piemonte. I cuorgnatesi scendono sul terreno di gioco assetati di vendetta per riscattare una prestazione non proprio con fiocchi. Fey e compagni nel primo set schiacciano i ragazzi di Occimiano con un perentorio 25-12. Nella seconda frazione non si va oltre il 25-15. Alla meglio dei tre set, il terzo parziale è poco influente e Matteotti fa girare la squadra e testa gli equilibri: il risultato è comunque in favore dei canavesani che mettono giù la palla del 25-23.

Leggi anche:  Cesma partono corsi gratuiti in restauro e tecniche di cantiere

Alto Canavese Volley VS Stamperia Alicese

La Stamperia Alicese è altra cosa rispetto alla Fortitudo, in amichevole il Santhià aveva già battuto i nostri. La gara ufficiale è tutta un’altra storia. I biancoblu vogliono la finale. I ragazzi di Cuorgnè mettono in campo anima e cuore, ma soprattutto carattere e si vede. Si lotta su ogni pallone, la tensione è alle stelle, il primo set è canavesano: 25-22. Il secondo parziale è la fotocopia del precedente e quando i ragazzi di Matteotti mettono giù il pallone del 25-21 che vale la finale esplode un urlo di gioia. La terza frazione è pura formalità, si tira il fiato e si gioca con un altro spirito, ai santiatesi il set di consolazione: 16-25.