Dragon Club protagonista al Trofeo Don Bosco di arti arti marziali.

Dragon Club protagonista al Trofeo Don Bosco

Caselle si rivela terreno ideale per portare a casa dei buoni riscontri, ma anche per preparare al meglio i prossimi importanti impegni. Protagonisti il Dragon Club, che ha vissuto una bella esperienza, in occasione del recente «Trofeo Don Bosco» dedicato alle arti marziali.

Evento organizzato dalla Pgs regionali

Il Palasport casellese ha fatto da sfondo ad una kermesse di tipo «open», organizzata dalla Pgs, nella quale i rappresentanti di federazioni ed enti di promozione sportiva diversi si sono confrontati nella specialità del kata. Come anticipato, la società guidata dal maestro settimo dan Gianni Bicutri non ha certo fatto da comprimaria, centrando invece una serie di riscontri di tutto rispetto.

Tante medaglie per il sodalizio eporediese

Ad iniziare da tre eccellenti medaglie del metallo più prezioso. A farle loro, nello specifico, sono stati Desireè Gedda, impegnata nella categoria Seniores femminile cinture nere, Filippo Melan, che invece ha gareggiato tra gli Esordienti B maschile, nonché Elisa Lunardi, che si è ben difesa nella classe Propaganda A femminile. Due, poi, gli argenti a firma del Dragon Club. Uno è arrivato per mezzo di Elisa Espertini (Esordienti B al femminile), l’altro è stato colto da Samuele Ianzano (Propaganda A maschile).