Esperienza spagnola per Tavelli e Cottellero che hanno ben figurato al Raac.

Esperienza spagnola per Tavelli e Cottellero

I due bravi rallisti del Canavese hanno ben figurato nel Raac, la gara internazionale svoltasi in Spagna. Si trattava della loro prima corsa nella penisola iberica, dove si sono comportati molto bene.

Prima volta sulla terra

Per Gianluca Tavelli e Nicolò Cottellero, pilota e navigatore giovani ma già con molte corse in carriera, era la prima corsa sulla terra. Anche se due forature li hanno rallentati alla fine sono riusciti a concludere la competizione, conquistando anche un quarantaduesimo posto decisamente molto positivo.

Tanta allegria e divertimento

La corsa in Spagna non ha solo regalato ai due sportivi del Canavese un bel risultato, ma ha anche permesso loro di divertirsi, in allegria. Oltre a correre, infatti, l’esperienza spagnola per Tavelli e Cottellero è servita a condividere anche una bella trasferta con gli amici che hanno fatto il tifo per loro ed alla fine li hanno anche aiutiati quando era necessario.

Leggi anche:  Nuovo maestro per la Junior band