Giganti dello sport, 21 e 28 febbraio e 7 marzo a Caselle.

Giganti dello sport

A Caselle un ciclo di conferenze sui “giganti” dello sport. Si parte domani mercoledì 21 febbraio. Per proseguire mercoledì 28 febbraio e mercoledì 7 marzo. Dalle 15.30 alle 17. Nella sala “Fratelli Cervi” di via Mazzini 60. Ingresso libero. L’iniziativa è a cura dell’Università delle Tre Età.

La montagna degli italiani

L’alpinismo è il tema del primo incontro. Fissato per mercoledì 21 febbraio. Il titolo è “La montagna: al campo base del K2”. Si parlerà della spedizione italiana del 1954. Guidata dal geologo Ardito Desio. La vetta venne raggiunta nel mese d’agosto dagli alpinisti Achille Compagnoni e Lino Lacedelli. D’allora venne ribattezzata “La montagna degli italiani”. Negli anni molte furono le versioni dell’evento. Famose sono le revisioni di Walter Bonatti. Il relatore sarà Antonio Bussano.

Coppi e Bartali

Mercoledì 28 febbraio si discute di ciclismo. Un appuntamento immancabile per gli appassionati delle due ruote. Protagonista sarà Fausto Coppi. Il titolo della conferenza è “La leggenda di Fausto Coppi: quando il Piemonte era la culla del ciclismo italiano”. Il relatore sarà il giornalista Franco Bocca. Parteciperà Franco Balmamion. Vincitore di due giri d’Italia. Si parlerà a lungo delle imprese di Coppi. Eterno rivale di Gino Bartali.

Leggi anche:  Memorial Tomaino organizzato dall'Ardor

Grande Torino

L’ultimo incontro è dedicato al Toro. Si dibatterà della squadra di calcio mercoledì 28 marzo. Franco Ossola ripercorrerà la storia del Grande Torino. Una parabola gloriosa. Termina con la tragedia di Superga del 1949. L’areo su cui viaggiano i calciatori più forti del mondo andrà a scontrarsi con il muro della basilica. Il figlio del noto calciatore sarà affiancato da Natalino Fossati. Già giocatore e capitano del Torino Calcio.