In 10 contro 11 per quasi tutta la ripresa, i gialloblù pareggiano 1-1 sul campo dell’Inveruno.

Un punto d’oro per il Borgaro Nobis 1965, che impatta uno a uno sull’ostico campo dell’Inveruno. Turno infrasettimanale da bicchiere mezzo pieno i ragazzi di Licio Russo. Succede tutto o quasi nel primo tempo. Avvio choc per i gialloblù canavesani, trafitti al 10′ da un lampo del numero 6 dei padroni di casa, Bugno. Lo svantaggio desta dal torpore Pagliero e compagni, che riequilibrano le sorti dell’incontro al 20esimo con Pasquero, bravo a sfruttare alla perfezione un assist di Sardo. Nella ripresa il Borgaro Nobis 1965 resta in 10 uomini per il doppio giallo rifilato dall’arbitro a Del Buono. Nonostante l’inferiorità numerica l’undici di Russo fa quadrato e porta a casa il secondo pareggio in tre giornate di campionato. Questa la formazione iniziale del Borgaro: Galante, Consiglio, Benassi, Del Buono, Grillo, Gueye, Pagliero, Zanella, Pasquero, Chiazzolino, Sardo.