Karate Shin Gi Tai di nuovo in evidenza questa volta nel trofeo di Ciriè.

Karate Shin Gi Tai di nuovo in evidenza

La compagine guidata dal maestro Attilio Panetta si è davvero difesa egregiamente. Bel bottino di medaglie per lo Shin Gi Tai, in occasione del recente “Trofeo Città di Ciriè”. La manifestazione dedicata al karate, infatti, ha visto la squadra altocanavesana mettere nuovamente in bacheca varie medaglie, anche del metallo più prezioso.

Tre i successi firmati dal club busano-rivarese

Un tris di vittorie è stato centrato nella gara targata Seyken Karate. Hanno primeggiato, nello specifico, Tommaso Crivellin (Esordienti cintura nera), Aurora Lacopo (Ragazze cinture marrone) e Paolo Garagliano (Esordienti cintura bianca). Medaglia d’argento, invece, per Marco Obert (Junior cintura nera), Greta Comacchio (Esordienti cintura marrone), Giulia Fasana (Ragazze cintura marrone) e Cristina Vaudagnotto (Ragazze cintura arancione).

Bilancio finale davvero di tutto rispetto

A completare il bottino che la formazione busano-rivarese ha colto in terra ciriacese, quindi, vanno ricordate le terze posizioni di Alberto Moro (Cadetti cintura nera), Enrico Zucco (Esordienti cintura marrone), Anita Comacchio (Ragazze cintura marrone) e Riccardo Eblovi (Ragazzi cintura gialla). Insomma, un risultato che fa ben sperare per il resto del 2018.