Il primo cittadino cuorgnatese chiede a quanti parteciperanno all’evento nazionale di ciclismo di condividere immagini e brevi video che poi saranno selezionati e si trasformeranno in un documento che fisserà questi 2 giorni di grande sport a Cuorgnè

Le parole volano, ma gli scritti e soprattutto le immagini restano. Un puzzle di ricordi, immagini ed emozioni. E’ l’idea 2.0 che il sindaco di Cuorgnè Beppe Pezzetto ha lanciato in queste ore. Un invito speciale a tutti quelli che parteciperanno all’evento nazionale di “Paraciclismo” che si terrà a Cuorgnè venerdì 23 e sabato 24: “Sarebbe bello avere dei ricordi di questo evento, oggi siamo tutti Social e connessi perché nn trasformare questi momenti in un video ?”. Per questo motivo il primo cittadino cuorgnatese chiede a quanti parteciperanno di condividere immagini e brevi video che poi saranno selezionati e si trasformeranno in un documento che fisserà questi 2 giorni di grande sport a Cuorgnè. Giuseppe Pezzetto ha battezzato questa iniziativa “Riprendiamoci in giro” ed invita quanti lo vorranno a condividere questi momenti inviandoli al seguente indirizzo e.mail: staff@comune.cuorgne.to.it oppure a postarli sulla pagina FB Riprendiamoci in giro o se “voluminosi” a portarli direttamente in Comune nelle giornate successive. “Ancora una iniziativa Social di Comunità in cui tutti possono sentirsi protagonisti ! Le immagini ed i video verranno poi selezionati e verrà prodotto un piccolo cortometraggio dell’evento” chiosa il borgomastro.