Record nazionale eguagliato nelle bocce grazie a Stefano Pegoraro della Brb.

Record nazionale eguagliato nelle bocce

E’ stato un grande Stefano Pegoraro, in forza alla Brb Ivrea, a salire agli onori della cronaca delle bocce nazionale. In occasione della gara di sabato scorso, contro il Ferriera, il giocatore della squadra eporediese ha eguagliato il record italiano specialità navetta. Con la bellezza di 50 punti su 51, Pegoraro ha così regalato alla sua squadra un successo importante, in una gara delicata.

Brb Ivrea vincente e sempre prima in classifica

L’affermazione per 18-6 conquistata dagli uomini di Aldino Bellazzini vale la conferma del primo posto in classifica. Un altro passo, va detto, verso la final four per il titolo tricolore 2018. La formazione canavesana continua a viaggiare a braccetto con la Perosina, a sua volta uscita vincitrice dalla contesa con i friulani della Pontese.

Masera condannato allo spareggio

Intanto, però, sabato è arrivato il primo verdetto ufficiale. Si tratta dello spareggio al quale dovrà ricorrere il Masera per restare in serie A. Ultimo a zero punti ed a 9 lunghezze dalla squadra che lo precedere, il gruppo dovrà vedersela con la seconda classifica del campionato cadetto. Alla fine di questa gara, chi vincerà avrà un posto nel massimo trofeo tricolore delle bocce.