San Maurizio Canavese, si complica maledettamente la corsa alla salvezza in Eccellenza per i ragazzi di Di Muro sconfitti per 4-1 dall’Aygreville.

San Maurizio Canavese pesante ko

Si complica in modo tremendo la corsa alla salvezza in Eccellenza del San Maurizio Canavese. E’ stata infatti una vigilia di Pasqua amara per i biancoblù. L’undici allenato da Di Muro è stato dunque sconfitto per 4-1 dall’Aygreville. A Gressan le aquile rossonere non hanno lasciato scampo a Trentinella e compagni, che restano al penultimo posto del girone A.

Poker amaro

Dopo il pesante scivolone contro l’Arona, il San Maurizio Canavese deve quindi alzare bandiera bianca anche contro la formazione valligiana, allenata dall’ex Ivrea, Alberto Rizzo. Il primo tempo della sfida è equilibrato. L’Aygreville sblocca il risultato con Turato. Al gol dei rossoneri risponde per i canavesani Torre. Il lampo del calciatore biancoblù manda dunque le squadra al riposo sull’1-1.

Ripresa da dimenticare

Dopo il thè caldo di “caressiana” memoria, l’Aygreville si scatena. Il San Maurizio Canavese subisce infatti 3 reti in 45 minuti. I valligiani vanno in gol con Cuneaz (doppietta) e Mazzocchi. Per i canavesani è quindi è la 15esima sconfitta in 29 gare di campionato. Domenica 8 Aprile l’undici di Di Muro ospiterà tra le mura amiche il Pontdonnaz Honearnad. L’obiettivo dunque è quello di tornare a fare punti dopo tre ko di fila. Agganciando la zona playout, distante solo una lunghezza.