Straciriè protagonisti 600 appassionati di podismo che hanno corso domenica scorsa.

Straciriè protagonisti 600 appassionati di podismo

Oltre 600, tra giovani ed adulti, sono stati gli atleti che hanno animato l’edizione 2018 della «Straciriè». A conquistare, domenica 10 giugno, il podio più alto della kermesse targata Equilibra Running Team è stato il giovane Francesco Grassi, portacolori della Durbano Gas Energy Masso Sport Rivarolo 77. Netta la sua affermazione, con il crono finale di 34’19”.

Podio tutto di marca canavesana

A poco meno di un minuto e mezzo, infatti, è arrivato Vezio Bozza dell’Aldo Berardo. Uno che qui a Ciriè gioca in casa come Luca Cerva Perolin (Libertas Forno Sergio Benetti) ha conquistato, invece, il gradino basso del podio, chiudendo in 36’15”. Scorrendo poi la classifica della kermesse ciriacese, al quarto posto ci si imbatte in Marco Mazzon del Run Athletic Team, seguito da Darko Viel (Gs Quantin Alpenplus) e da Giuliano Franco Caresio (Durbano Gas Energy).

Leggi anche:  Baracoa 12 ore grande successo per la seconda edizione del torneo

Molto brave anche le donne che hanno gareggiato

In campo femminile a conquistare lo scettro di regina della corsa ciriacese è stata Gianfranca Attene della Podistica Torino, giunta in 42”59. Piazza d’onore, invece, per Elisa Picardi della Durbano Gas Energy, mentre il bronzo è finito al collo di Federica Panciera del Base Running).