A Caselle non è ancora possibile richiedere la carta d’identità elettronica ma il servizio dovrebbe essere disponibile nel giro di poco tempo.

Caselle non rilascia la carta d’identità elettronica

A Caselle Torinese l’anagrafe non ancora rilascia la carta d’identità elettronica. Lo scorso mese di gennaio dei casellesi si sono rivolti allo sportello di via Cravero. Allo scopo di rinnovare la carta d’identità scaduta. L’anagrafe ha rilasciato ancora il documento cartaceo. Benchè i residenti abbiano richiesto il formato elettronico. Le dipendenti hanno risposto che l’ufficio non è ancora attrezzato. Ma non si sono indicate tempistiche d’attivazione.

L’interrogazione di Chiappero

Il servizio è stato attivato in tutti i Comuni d’Italia nel 2018. Nell’elenco è compreso anche Caselle. Il consigliere d’opposizione Luigi Chiappero ha presentato un’interrogazione chiedendo: “Vorremmo avere informazioni sulle carte identità elettroniche. Sul sito del ministero quest’attività risulta avviata. Ma su quello del nostro entro non abbiamo trovato alcuna indicazione”.

Ritardi a causa di… Mappano

La carta elettronica verrà attivata nell’anno 2019. I ritardi sono imputabili all’invio del personale dell’anagrafe a Mappano. Le impiegate hanno cambiato sede di lavoro da luglio a dicembre 2018. Naturalmente a turno. Sostiene il vicesindaco Paolo Gremo: “Si è dovuto supportare la neo-municipalità. Quindi si sono verificati dei ritardi in alcune attività. Il servizio di rilascio della carta elettronica rientra nel “pacchetto”. Ma partiremo a breve”.