A Fiano lavori in corso: partiti quelli per il ripristino di via Agnelli.

Si riasfalterà un chilometro e mezzo

Gli operai della ditta Brillada la scorsa settimana si sono messi al lavoro per riasfaltare 1 chilometro e 400 metri della carreggiata. E’ il tratto che, dall’ingresso del circolo del golf, costeggia il muro di cinta del parco della Mandria fino a via Rossini. L’impresa borgarese si è aggiudicata l’opera per 86.757,84 euro, con un ribasso del 20,185%. Gli inviti sono stati spediti a sette società. Hanno risposto in quattro. Si spera nel bel tempo per asfaltare. Commenta il sindaco Luca Casale: “L’opera è stata sospesa per il maltempo. Si è iniziato solo a mettere in quota i chiusini. Non si è ancora asfaltato”.

Ripristino anche per il ponte di San Firmino

Il quadro economico dell’intervento è pari a 133 mila euro. In questa somma vi entrano gli oneri di sicurezza, le progettazione e gli somme a disposizione dell’Amministrazione. Il rifacimento del tappetino non è l’unica attività prevista all’interno dello stanziamento. L’impresa si sposterà in via San Firmino dove verrà allargato il ponte sul rio Ronelletto.

Leggi anche:  Indennità di funzione dei sindaci, aumento fino a 1400 euro mensili

Decreto crescita e co-finanziamento

L’operazione sarà possibile anche grazie agli ultimi soldi stanziati dal Governo con il decreto crescita. Interviene Casale: “I lavori verranno pagati anche grazie ai 50 mila euro concessi dallo Stato. Inoltre, unicamente per via Agnelli, contribuiranno altri tre soggetti economici. Ho ricevuto l’assicurazione che parteciperanno alle spese. Nel periodo invernale contribuiscono con una propria quota ai costi dovuti alla rimozione della neve”. La parte rimanente verrà aggiunta dal comune di Fiano.