Ai Musrai sabato 13 all’insegna della cultura e del confronto. Tra gli ospiti c’è don Ciotti.

Ai Musrai sabato 13 all’insegna della cultura e del confronto

Un sabato davvero molto speciale quello che attende la comunità di Alpette, che sarà punto di riferimento culturale, letterario e sociale, il tutto concentrato nel pomeriggio di sabato 13 luglio. Occhi puntati sull’evento che sarà ospitato ai Musrai, grazie all’associazione «La Neve dell’Ammiraglio» ed alla Libreria Mondadori d’Ivrea. Ospite d’eccezione della giornata sarà Don Ciotti, uno dei protagonisti dell’incontro programmato presso l’alpeggio che sorge a 5 minuti d’auto dal paese.

Il programma della giornata si aprirà alle ore 13

Il programma prevede alle 13.00, per chi lo desidera, un pranzo con menù tutto incluso a 15 euro, quindi alle 14.30 presentazione del progetto sul tema del Dono, portato avanti dalla Fondazione di Comunità del Canavese, poi alle 15 spazio a Valeria Margherita Mosca, che avrà il compito di parlare del «Foraging», cioè l’arte di raccogliere e cucinare in modo innovativo il cibo selvatico.

Leggi anche:  Allerta meteo gialla di Arpa Piemonte per oggi: attesi temporali

Dalle 16, invece, spazio all’intervento di don Ciotti

Don Ciotti, invece, interverrà alle 16, parlando del delicato tema del «Razzismo e dei razzisti nel terzo millennio». A seguire un «Aperitivo Insieme» offerto dalla Fondazione di Comunità del Canavese, a cui seguiranno le letture curate da Antonella Enrietto e Fabrizio Zanotti, tratte da «L’Anello Forte» di Nuto Revelli. Infine, per chi lo vorrà dalle ore 19.30 sarà possibile cenare sempre presso l’alpeggio.