Allerta meteo: a Corio interrogazione della minoranza. Il terreno frana a Case Pla e il Comune ha segnalato il pericolo, sollecitando la Città Metropolitana.

Allerta meteo

Non è ancora finita la paura per l’ondata di maltempo che si è abbattuta sul nostro territorio qualche giorno fa. A Corio, infatti, la minoranza presenta un’interrogazione sull’allerta maltempo dello scorso fine settimana. Il rischio frane sarebbe concreto.

La frana di Case Pla

Il terreno frana a Case Pla. La borgata si trova lungo la strada, ex provinciale, ora Città Metropolitana, che collega Corio a Benne. Il Comune ha segnalato il pericolo, sollecitando la Città Metropolitana. Inoltre si sono verificate altre due frane sulla carrabile per Ritornato.

“Il Comune non è stato celere”

Il gruppo d’opposizione ha contestato l’atteggiamento della giunta. Raccogliendo le proteste della popolazione per il disagio provocato da due giorni di pioggia ininterrotta. Sostiene il capogruppo Sergio Motta: “La maggioranza non si è mossa con celerità. C’era gente isolata nelle frazioni alte. Per rimuovere le frane. Si sarebbero potuti coinvolgere anche i volontari ed eliminare velocemente gli ostacoli sulle strade”.