Azienda canavesana conosciuta con il marchio Plastic Legno entra nel progetto elite di Borsa Italiana.

Azienda canavesana

Nel progetto elite di Borsa Italiana c’è l’azienda canavesana conosciuta con il marchio Plastic Legno. Tra le imprese appena ammesse al percorso c’è il Gruppo Sunino  specializzata nella trasformazione delle materie plastiche per il mercato del packaging alimentare.

Il gruppo Sunino

Il Gruppo Sunino è nato ed ha ancora la sua sede principale a Castellamonte. Fondato nel dopoguerra dal nonno Giacomo e poi sviluppato dal papà Carlo, è oggi guidato dal Presidente del Consiglio di Amministrazione Paolo Sunino e dall’Amministratore Delegato Laura Sunino.

Il commento

“Essere entrati a fare parte del network di Elite è motivo di grande orgoglio e soddisfazione”, dichiara Laura Sunino Amministratore Delegato del Gruppo Sunino, “Ci è stata offerta una grande opportunità che abbiamo voluto cogliere immediatamente convinti che il programma di Borsa Italiana ci permetterà sia di consolidare le nostre attività già presenti all’estero sia di affrontare nuove sfide e nuovi mercati internazionali”.

Leggi anche:  Alla Croce Bianca del Canavese parte il nuovo corso 118

Confindustria Canavese

“Il Gruppo Sunino è un esempio eccellente di realtà imprenditoriale di successo del Canavese”, commenta Patrizia Paglia, presidente di Confindustria Canavese. “Essa rappresenta appieno la forza delle imprese del nostro territorio, ambiziose e determinate, con lo sguardo costantemente rivolto verso nuovi orizzonti, senza però perdere mai di vista le proprie radici e la propria storia”.

La Plastic Legno

L’Azienda più nota è la Plastic Legno Spa e il Gruppo Sunino ha rapporti di collaborazione con innovativi studi di design in grado di collaborare, quando richiesto, con il marketing
dei clienti, per sviluppare eventuali nuovi progetti. I mercati di riferimento sono quelli dei contenitori per alimenti, degli articoli sportivi, dei promozionali, dei giocattoli e degli articoli tecnici.