Caduto nel crepaccio, gira un video umoristico durante le operazioni di recupero: dure critiche da parte del Soccorso Alpino.

Caduto nel crepaccio

Come riportano i colleghi di Notizia Oggi Vercelli, è precipitato in un crepaccio sul Colle del Lys, a Gressoney: una caduta fortunatamente senza conseguenze. Tanto che il giovane alpinista valdostano ha pensato bene di girare un video da postare sul suo profilo Facebook: 16 secondi di “cronaca”, risate e imprecazioni.

Il Soccorso Alpino

Nel post si è imbattuto casualmente il direttore del Soccorso Alpino valdostano, che ha espresso indignazione per un certo tipo di atteggiamento verso la montagna. “C’è ancora molto da investire nella formazione e nel far conoscere i pericoli della montagna. La superficialità con cui si affronta la montagna, che si evince dal video, lascia alquanto perplessi – ha osservato – L’operazione di soccorso è stata complicata, per il vento e abbiamo dovuto attivare un secondo elicottero, per affrontare eventuali altri eventi. Spiace vedere che si fanno delle operazioni pericolose e si occupano delle risorse per persone che non sono state sfortunate ma superficiali».