Una canavesana nella direzione nazionale del Partito Democratico: è la deputata Francesca Bonomo.

Francesca Bonomo alla direzione nazionale del PD

Una canavesana nella direzione nazionale del Partito Democratico: è la deputata Francesca Bonomo, classe 1984, di Barbania. Comincia così un nuovo percorso nel Pd dopo l’elezione del nuovo segretario, Nicola Zingaretti, al termine dell’assemblea nazionale convocata domenica 10 marzo a Roma.

Nuovo percorso

«Per la prima volta nel mio percorso politico sarò in minoranza – afferma la parlamentare – e ringrazio Luca Lotti per la fiducia accordatami, indicandomi come membro della direzione nazionale. Ci aspettano sfide importanti e spero che il nostro partito colga veramente l’occasione di essere “plurale nelle idee ma unitario nelle azioni” come la mozione #fiancoafianco, che ho appoggiato, ha sempre cercato di sostenere. Una cosa è certa: il Partito Democratico rimane un presidio di democrazia vera del nostro Paese e credo che di questo non possiamo che esserne molto orgogliosi. Buon lavoro a tutti noi».

Leggi anche:  Raccolta ingombranti di grande successo a Favria

Assemblea Nazionale PD

Francesca Bonomo non è l’unica canavesana alla ribalta nell’ambito del centro sinitra italiano. Dopo le primarie del Partito Democratico, è stato anche ufficializzato l’ingresso del castellamontese, Claudio Bethaz, nell’Assemblea nazionale del Pd. Bethaz è anche consigliere di maggioranza del comune di Castellamonte.