Comdata: incontro domani all’Unione Industriali. Sciopero indetto dalle RSU.

Comdata

A soli 3 mesi dalla chiusura del FIS (Fondo d’Integrazione Salariale) che ha scongiurato licenziamenti collettivi, e dall’acquisizione di nuove commesse, Iliad, Eolo, Wind e assicurazioni, Comdata festeggia il Natale in molte sedi italiane mentre l’instabilità occupazionale allerta nuovamente dipendenti e sindacati.

L’incontro di domani

Domani, lunedì 17 dicembre 2018, è previsto un incontro con RSU e le segreterie Territoriali presso l’Unione Industriali di Ivrea per un confronto sulla situazione generale del sito di Ivrea.
Intanto le RSU hanno annunciato per domani uno sciopero con assemblea di 2 ore, dalle 15.00 alle 17.00.

Il comunicato del M5S

Il M5S di Ivrea con una nota ufficiale fa sapere che segue l’esito dell’incontro e le valutazioni dell’assemblea: “Riteniamo che un’azienda tutt’altro che in crisi, debba assolutamente presentare un piano industriale credibile per la stabilizzazione dell’occupazione del sito di Ivrea”. Il gruppo eporediese del Movimento segue la situazione Comdata con la collaborazione del consigliere comunale Massimo Fresc, di Jessica Costanzo, portavoce M5S alla Camera dei Deputati e Francesca Frediani, consigliere regionale, e, fa sapere, “continuerà ad essere al fianco dei lavoratori affinché si preservi il perimetro occupazionale”.