Contro la violenza sulle donne 3 comunità unite. A Borgaro, Caselle e Mappano.

Tre comunità unite

Tre comunità unite contro la violenza sulle donne. I Comuni di Caselle, Mappano e Borgaro aderiscono alla “Giornata internazionale contro la violenza sulle donne”. Le iniziative partono da domani martedì 20 novembre.

Camminata “Liber* di Muoversi”

Martedì 20 novembre sarà presentata l’iniziativa. Il ritrovo è alle 20.30 nella chiesa dei Battuti. di Caselle Torinese.
L’assessore Angela Grimaldi parlerà delle attività dell’associazione “Legal@rte”. La compagine realizzerà un progetto con i ragazzi delle medie dell’istituto comprensivo di Caselle. Domenica 25 novembre si terrà la camminata “Liber* di Muoversi”. I partecipanti si ritroveranno alle 9.30 in piazza Boschiassi. La partenza è prevista per le 10.15. Si dovrà indossare un capo arancione (nella foto).

I ragazzi escono dalla scuola

Gli istituti comprensivi di Borgaro e Mappano aderiscono alla giornata con due manifestazioni distinte. Commenta la dirigente scolastica Lucrezia Russo: “Si è nuovamente aderito all’ iniziativa. I ragazzi delle terze medie saranno coinvolti in due camminate anti-violenza”. Gli studenti sono stati invitati alla riflessione in classe. Il tema proposto è “No al silenzio”. Si è partiti dalla storia di Nadia Murad. Il premio Nobel per la pace 2018. La donna ha avuto il coraggio di denunciare le violenze subite. La finalità è uscire dalle aule e interagire con la comunità ”.

Leggi anche:  Cimitero chiuso a Chiaverano per la messa in sicurezza, subito riaperto

Flash mob

A Borgaro l’iniziativa si terrà mercoledì 21 novembre. Si partirà alle 10 dall’istituto. Verrà percorso via Settimo per giungere in piazza della Repubblica. Qui si terrà uno spettacolino per sostenere le donne maltrattate. A Mappano l’attività si terrà venerdì 23 novembre. I giovanissimi partiranno dall’edificio di via Tibaldi. Il punto d’arrivo è piazza don Amerano di fronte al municipio. Nelle prossime settimane saranno pubblicati i video girati durante la marcia sul sito internet della scuola.