Mattia De Sciglio, terzino della Juventus, perde il gatto… ma è solo uno scherzo ideato da Sebastian Gazzarrini de Le Iene.

De Sciglio perde il gatto

Mattia De Sciglio torna a casa a Torino dopo la sconfitta in Champions League. E, ad attenderlo nella sua abitazione, c’è la sua fidanzata ma non il suo amato felino. Ed è proprio la prima a dover dire al fidanzato, già deluso dalla competizione contro l’Ajax, che il gatto era sparito. Così, il terzino, una volta scoperta la scomparsa, ha iniziato a cercare il micio in giro per Torino. Ma dell’amico peloso non c’è alcuna traccia. Così torna a casa.

L’indizio

Il mattino seguente al terzino della Juventus è arrivato un indizio secondo il quale il gatto era stato trovato da una signora. Peccato che la signora, una volta raggiunta dalla coppia, non era più in suo possesso. Ma fosse finito nelle mani di un fotografo che alla fine si è scoperto fosse uomo nel giro del racket di gatti che compra per pochi soldi, fa diventare famosi sui social e dopo rivende a prezzo maggiorato.

Leggi anche:  L'alta Val Grande in fotografia

… ma è solo uno scherzo

Mattia De Sciglio è però la vittima dello scherzo de Le Iene. Quando la situazione stava peggiorando, cioè stava nascendo una discussione con il fotografo, è arrivato Sebastian Gazzarrini con il gatto gridando in faccia al bianconero che è solo uno scherzo de Le Iene.