Domenica della tradizione. A Cantoira, in Val Grande di Lanzo.

Domenica della tradizione

Si sono svolti i festeggiamenti in onore della Madonna, domenica 15 settembre, per la “Festa del Santo Nome di Maria”. Con la processione molto partecipata che è partita dalla Cappella della Madonna dei Campi. Con le ragazze diciottenni ad accompagnare la statua della Madonna per fare ritorno, lungo la via centrale fino alla chiesa parrocchiale.

I priori 2019

Con i priori Alessandra Aicardi e Alessio Losero, Nicoletta Teppa ed Edoardo Giors Reviglio. Le ragazze diciottenni di quest’anno Cristina Rionda, Cristina D’Altoè, Irene Deffacis e Sofia Picatto. E’ seguita la celebrazione della santa messa che è stata officiata da don Giuseppe Casalegno con la presenza della comunità cantoirese.

Caratteristiche “courende”

Sono seguite come nella tradizione locale, le caratteristiche “courende” ballate dalle coppie dei priori nel campo di pallavolo parrocchiale. I priori designati per il prossimo anno saranno Bruno Genotti, Michela Lucca, Enrico Olivetti, Elisa Bonafè. Nella giornata precedente, sabato 14 settembre ha avuto luogo la serata danzante in compagnia della Banda Musicale di Cantoira presso il salone delle feste.