Droni di vigilanza a Montalenghe per combattere i reati ambientali.

Droni di vigilanza

Venerdì scorso, 5 aprile 2019, sono state effettuate ad opera della Squadra S.A.P.R. del Corpo Militare Speciale Ausiliario A.c.i.s.m.o.m. dell’Esercito Italiano una serie di voli sperimentali per testare le potenzialità di un servizio di vigilanza contro i reati ambientali effettuato con l’ausilio di aeromobili a pilotaggio remoto.

Foto e video del territorio

Il piccolo velivolo ha sorvolato le aree di campagna e boschive del comune di Montalenghe sotto la supervisione del pilota e del primo cittadino Valerio Camillo Grosso. Sono state effettuate una serie di riprese e fotografie del territorio ad altissima risoluzione, con un monitoraggio delle aree maggiormente soggette agli scarichi di rifiuti. .