Ex scuola dell’infanzia: il futuro. A Robassomero l’ex scuola “Losa” diventerà un centro polifunzionale, al servizio della collettività.

Ex scuola dell’infanzia

Quest’importante decisione è stata illustrata nei giorni scorsi presso il municipio di via Braccini. Ha sostenuto l’assessore Antonio Massa: “ Recupereremo un edificio storico per il nostro paese perchè risalente al 1948. L’ex asilo verrà rivisto sulla base delle indicazioni dei tecnici. Tuttavia si partirà dall’idea progettuale di un giovane concittadino”.

Tesi di laurea

Infatti il futuro della struttura è stato illustrato da Lorenzo Rota, 23 anni, laureato allo Iad ( Istituto d’Arte Applicata e Design). Il ragazzo ha redatto una tesi sul fabbricato di via Losa. Si è presa in analisi un’area di oltre 300 mila metri quadrati, suddivisa su due piani. L’intento è creare due ambulatori, degli spazi sociali e l’archivio storico. Gli studi dei medici e le aree festa saranno collocati al piano terra.

L’archivio storico

Al primo piano si troveranno i documenti storici dell’Amministrazione comunale. Le persone interessate potranno consultare i volumi d’interesse tramite l’archivio digitalizzato. Sulle pareti ci saranno immagini inerenti la storia di Robassomero. Il vano scale interno sarà abbattuto per lasciare spazio agli ambulatori. Infine verrà creato un giardino esterno. I costi dell’opera non sono ancora stati calcolati. Prossimamente si passerà alla fase progettuale. La struttura è molto attesa dalle realtà aggregative locali.