Feletto, l’arte torna in Comune.

Feletto, l’arte torna in Comune

Continuano le iniziative in quel di Feletto promosse da «Arte in Comune», dall’assessorato di competenza e dal Municipio stesso, che hanno lo scopo di regalare spazi e momenti culturali a tutto tondo. Il prossimo evento felettese è quello legato ad una mostra personale di pittura, che vedrà al centro dell’attenzione le opere realizzate da Eva Bruno Galliano. L’esposizione sarà ospitata direttamente nella sala consiliare e verrà inaugurata il 2 marzo a partire dalle 18. Nata a Torino nel 1965, la Galliano impara disegno e pittura direttamente dal padre pittore surrealista Vincenzo Bruno, conservando tuttora la vena creativa e un segno spontaneo ed espressivo.  Dal 1990 invece insegna e dipinge ad olio ed acquerello. La rassegna, che porta il titolo “La ragione del sogno” si potrà visitare dalle 15 alle 18,30 dal lunedì al venerdì e dalle 10 alle 12,30 e dalle 15 alle 18,30 il sabato e la domenica.