A Fiano verrà installata una stazione meteo. La struttura sarà posizionata nel cortile delle scuole.

Una stazione meteo in paese

L’attrezzatura sarà allestita tra un mese a Fiano. L’operazione coinvolgerà l’associazione “Meteo Torino”. La compagine si è occupata di presentare i progetti in municipio. La parte didattica è stata curata dal meteorologo vallese Lorenzo Cima. Il professionista ha portato avanti un progetto di divulgazione e sensibilizzazione nella comunità di Fiano. Prima alle medie e poi in un recente incontro pubblico. L’idea è partita dalla biblioteca civica.

Valori pubblicati su internet

L’apparecchiatura sarà sistemata in due luoghi diversi. Gli attrezzi per rilevare la temperatura e i fenomeni atmosferici saranno messi sul manto erboso e al centro del cortile che divide medie da elementari. Lontani da alberi ed edifici. L’anemometro (misuratore dei venti)sarà piazzato sul tetto dell’istituto “Fratelli Roselli”. Nella segreteria didattica troverà posto il ricevitore di tutti i dati misurati. I valori saranno pubblicati su un sito internet. Il costo dell’operazione s’aggira sui 1800 euro.