Forno Asilo comunale, il sindaco promuove le iscrizioni al nido «La Coccinella».

Forno Asilo comunale

Una struttura al centro dell’attenzione da diverse «primavere», sulla quale il Comune di Forno ha sempre cercato di puntare anche, negli anni, attraverso una serie di proposte che portassero sempre più bambini. Pure nel 2018 l’Amministrazione comunale torna a caldeggiare le iscrizioni all’asilo nido comunale «La Coccinella».

Aperte le iscrizioni

Forno Asilo comunale aperte le iscrizioni con tariffe più convenientiInfatti, in questi giorni sono aperte le adesioni, che si protrarranno sino alla fine del mese di maggio. «L’Amministrazione comunale – fa sapere l’assessore competente, Daniela De Rossi, attraverso un comunicato stampa – con la riduzione delle tariffe e con l’ampliamento dell’offerta, introducendo anche la possibilità di part time (con o senza mensa), è riuscita ad avere iscritti che hanno permesso di mantenere un servizio che ritiene indispensabile, affinché le future giovani coppie creino una famiglia sul proprio territorio. Evitando, in questo modo, come già avviene in altre realtà montane, un lento ma inesorabile spopolamento».

Leggi anche:  San Maurizio: il Presepe di Legamondo, simbolo di integrazione tra i popoli

Tariffe agevolate anche per chi lavora in paese

Non mancano le iniziative per incentivare le adesioni, a conferma di come il Comune di Forno sia convinto della bontà del progetto, che è difeso a spada tratta da tutta la maggioranza: «Si è pensato inoltre di stipulare delle “convenzioni” con le aziende del territorio, per favorire l’accesso dei figli dei propri dipendenti, anche se non residenti, alle stesse tariffe dei residenti del Comune di Forno»